Corte di giustizia dell'Unione europea

La Corte di giustizia, con sede in Lussemburgo, interpreta il diritto dell'UE per garantire che sia applicato allo stesso modo in un tutti gli Stati membri e dirime le controversie giuridiche tra governi nazionali e istituzioni dell'UE. Può essere adita, in talune circostanze, anche da singoli cittadini, imprese od organizzazioni allo scopo di intraprendere un'azione legale contro un'istituzione dell'UE qualora ritengano che abbia violato i loro diritti.

La stragrande maggioranza del personale in servizio presso la Corte è assunto dagli elenchi di riserva dei concorsi generali pubblicati su questo sito. In alcune circostanze la Corte può tuttavia ricorrere a personale temporaneo o ad agenti contrattuali per mansioni ausiliarie. Questo vale per tutte le istituzioni.

Tirocinio

Apertura candidature: 01/02/2018
Termine: 15/04/2018 - 00:00(ora di Bruxelles)
Sede/i: Lussemburgo (Lussemburgo)
Tipo di contratto: Tirocinante

Ogni anno la Corte di giustizia dell’Unione europea offre un numero limitato di tirocini retribuiti della durata di cinque mesi. In genere i tirocini si svolgono presso le direzioni della traduzione giuridica, della ricerca e documentazione, della comunicazione, del protocollo e delle visite, presso l’ufficio del consigliere giuridico per le cause amministrative, la cancelleria del Tribunale o la direzione dell’interpretazione.

Chi può candidarsi: Laureati in giurisprudenza o scienze politiche (con diritto come materia principale) con conoscenza del francese.

Durata: 5 mesi

Retribuzione: Sì. Circa 1 120 euro al mese 

Date di inizio: 1º marzo e 1º ottobre 

Sede/i: Lussemburgo (Lussemburgo)
Tipo di contratto: Tirocinante

I tirocini di interpretazione sono rivolti in particolare a interpreti di conferenza laureati di recente la cui combinazione linguistica risulta interessante per la direzione dell’Interpretazione. L’obiettivo è consentire agli interpreti laureati di recente di ricevere una guida per perfezionare le loro competenze professionali, soprattutto nell’interpretazione giuridica, che comprende la preparazione di fascicoli tematici, ricerca terminologica ed esercitazioni pratiche in una "cabina muta".

Chi può candidarsi: Interpreti di conferenza con una laurea recente e capaci di leggere il francese

Durata: 10-12 settimane