Amministratori nel settore della politica in materia di sostanze chimiche

Homepage > Amministratori nel settore della politica in materia di sostanze chimiche
people in a lab

Sei specialista nel settore dei prodotti chimici? Vorresti iniziare una carriera internazionale in un ambiente multiculturale? Se la risposta è sì, continua a leggere.

La Commissione europea è alla ricerca di personale specializzato con esperienza professionale nel settore delle sostanze chimiche. I funzionari e le funzionarie responsabili delle politiche (grado AD 6) lavoreranno principalmente presso la direzione generale Mercato interno, industria, imprenditoria e PMI (DG GROW) e la direzione generale Ambiente (DG ENV) della Commissione europea.

I loro compiti principali consisteranno nello sviluppo, nella gestione e nell'attuazione delle politiche e della legislazione del settore delle sostanze chimiche, nello svolgimento di funzioni di regolamentazione nei vari ambiti connessi a tale settore, anche a seguito di valutazioni del rischio ambientale e per la salute umana e di analisi socioeconomiche, e nel controllo dell'applicazione della legislazione. Inoltre, prepareranno e parteciperanno a riunioni e negoziati con gli Stati membri, monitoreranno le tendenze del settore e gli accordi commerciali e parteciperanno ai negoziati per la politica in materia di sostanze chimiche, compresi i negoziati internazionali.

Come datore di lavoro, le istituzioni e le agenzie dell'UE danno accesso a un ampio ventaglio di competenze e a innumerevoli opportunità per continuare ad apprendere, rafforzare le proprie competenze e sviluppare la propria carriera. 

Il rispetto della diversità culturale e la promozione delle pari opportunità sono principi fondamentali dell'UE, e l'Ufficio europeo di selezione del personale si impegna ad offrire parità di opportunità, trattamento e accesso a tutti i candidati. Per saperne di più sulla nostra politica delle pari opportunità e sulle modalità per richiedere adeguamenti specifici delle prove di selezione, consulta la nostra pagina dedicata.

 

Sei la persona giusta?

Per fare domanda occorre essere cittadini di uno Stato membro dell'UE e avere una conoscenza di almeno 2 lingue dell'UE: una conoscenza approfondita della lingua 1 (una delle 24 lingue ufficiali dell'UE) e una conoscenza soddisfacente della lingua 2 (inglese o francese).

Devi inoltre aver conseguito un diploma universitario corrispondente ad almeno 4 anni di studio in una delle seguenti discipline: chimica, ingegneria chimica, mineralogia, ingegneria mineraria, tossicologia, tossicologia ambientale, biologia, studi ambientali, medicina umana o veterinaria, farmacologia o altra disciplina direttamente attinente alla natura delle funzioni da svolgere, seguito da almeno 3 anni di esperienza professionale nel settore delle sostanze chimiche. Puoi candidarti anche se hai conseguito un diploma universitario corrispondente ad almeno 3 anni di studio negli ambiti summenzionati, seguito da almeno 4 anni di esperienza professionale nel settore delle sostanze chimiche.

Se questi requisiti corrispondono al tuo profilo, potresti essere la persona che stiamo cercando.

Per informazioni più dettagliate sui requisiti, consulta il bando di concorso pubblicato nella pagina qui sotto, dedicata alle candidature.

È possibile candidarsi a partire dall'11 marzo 2021.