Amministratori nel settore della protezione dei dati

Homepage > Amministratori nel settore della protezione dei dati

Hai competenza ed esperienza professionale come specialista nel settore della protezione dei dati? Ti interessa salvaguardare il diritto alla protezione dei dati e alla privacy nell'UE? Se la risposta è sì, questa opportunità fa per te.

Il Garante europeo della protezione dei dati, la Commissione europea, il Parlamento europeo, il Consiglio dell'UE, il Comitato economico e sociale, la Corte di giustizia dell'Unione europea e il Servizio europeo per l'azione esterna sono alla ricerca di specialisti nel settore della protezione dei dati (amministratori di grado AD 6).

Gli esperti in materia di protezione dei dati svolgono un'ampia gamma di compiti, tra cui:

  • informare e fornire consulenza sulle buone pratiche nel settore della protezione dei dati
  • redigere i pertinenti documenti di orientamento e contribuire alla sensibilizzazione del pubblico
  • fornire informazioni agli interessati in merito all'esercizio dei loro diritti
  • gestire ed esaminare i reclami in materia di protezione dei dati.

Tra gli altri compiti, vi sono:

  • valutare l'impatto delle scelte tecnologiche sulla protezione dei dati e offrire soluzioni pertinenti
  • offrire consulenza sull'applicazione dei regolamenti generali sulla protezione dei dati dell'UE
  • svolgere attività e compiti di audit in relazione a controversie
  • rappresentare le istituzioni nelle cause giudiziarie

Come datore di lavoro, le istituzioni e le agenzie dell'UE offrono l'accesso a un vasto insieme di competenze e a innumerevoli opportunità per continuare ad apprendere, rafforzare le proprie capacità e sviluppare la propria carriera. 

Il rispetto della diversità culturale e la promozione delle pari opportunità sono principi fondamentali dell'UE, e l'Ufficio europeo di selezione del personale si impegna ad offrire parità di opportunità, trattamento e accesso a tutti i candidati. Per saperne di più sulla nostra politica delle pari opportunità e sulle modalità per richiedere adeguamenti specifici delle prove di selezione, consulta la nostra pagina dedicata.

 

Sei la persona giusta?

Per candidarsi occorre essere cittadini dell'UE e conoscere almeno due lingue ufficiali dell'UE almeno al livello C1 (conoscenza approfondita): la lingua 1 (una delle lingue ufficiali dell'UE) e la lingua 2 (l'inglese o il francese).

Occorre inoltre essere in possesso di un diploma universitario di almeno 3 anni, seguito da almeno 3 anni di esperienza professionale nel settore (ossia lo sviluppo di politiche in materia di protezione dei dati e/o l'applicazione del quadro giuridico in materia di protezione dei dati).

Se questi requisiti corrispondono al tuo profilo, potresti essere la persona che stiamo cercando!

Per informazioni più dettagliate sui requisiti e sulla procedura e le prove di selezione, consulta il bando di concorso pubblicato nella pagina qui sotto, dedicata alle candidature.

È possibile candidarsi a partire dal 9 settembre.