Vivere e lavorare a Lussemburgo

Homepage > Vivere e lavorare a Lussemburgo

La città di Lussemburgo, insieme a Bruxelles e Strasburgo, è una delle sedi ufficiali delle istituzioni europee.

Pochi sanno che il Granducato ha anche ospitato la prima sede storica della Comunità europea del carbone e dell'acciaio (CECA). Da allora, il paese ospita la maggior parte delle istituzioni e degli organi dell'UE in termini di concentrazione geografica, offrendo lavoro a un quarto di tutti i funzionari europei. Infatti hanno sede a Lussemburgo: la Commissione europea, il Segretariato generale del Parlamento europeo, la Corte di giustizia dell'UE, la Corte dei conti europea, la Banca europea per gli investimenti, il Fondo europeo per gli investimenti, la Procura europea, il Fondo europeo di stabilità finanziaria e il Meccanismo europeo di stabilità. Inoltre, hanno sede nella capitale lussemburghese alcune agenzie, come l'Agenzia esecutiva per i consumatori, la salute, l'agricoltura e la sicurezza alimentare e il Centro di traduzione degli organismi dell'UE.

Negli ultimi anni, il Lussemburgo ha registrato un notevole aumento demografico, principalmente dovuto alla qualità della vita che offre e al suo costante sviluppo economico, fonte di numerose opportunità professionali. Nell'ambito dell'accordo concluso nel 2015 tra la commissaria Georgieva e il ministro Asselborn sono stati individuati tre settori chiave (digitale, finanziario e giuridico) per rafforzare la presenza della Commissione a Lussemburgo.

Ti piacerebbe lavorare presso le istituzioni dell'UE a Lussemburgo?