Vivere e lavorare in Lussemburgo

Homepage > Vivere e lavorare in Lussemburgo

Situato al crocevia di Francia, Belgio e Germania, il Lussemburgo è noto per il suo ambiente cosmopolita, associato a una qualità di vita e a un tenore di vita elevati.

Non c'è da meravigliarsi che sia in cima alle classifiche dei paesi in cui si vive meglio al mondo.

Questa prospera nazione accoglie 626 000 abitanti di 170 nazionalità, che parlano circa 80 lingue diverse.

Il paese e la sua capitale, la città di Lussemburgo, sono un esempio unico di tradizione e modernità, un mix di edifici contemporanei, castelli e una natura spettacolare, il tutto raggiungibile con una passeggiata o un breve tragitto in auto.

 

Un mercato del lavoro dinamico

Nel corso degli anni le istituzioni dell'UE e sempre più società internazionali hanno scelto il Lussemburgo come sede principale. 

Secondo paese al mondo per PIL pro capite e principale centro bancario privato della zona euro, il Lussemburgo attrae un numero crescente di professionisti qualificati. Il mercato del lavoro in espansione del paese è un punto a favore per i coniugi dei funzionari dell'UE alla ricerca di opportunità professionali.

A loro volta, la crescita economica e lo sviluppo del Lussemburgo hanno favorito un aumento della popolazione e la creazione di una società aperta in cui tutti si sentono benvenuti. Le culture e le lingue si mescolano con naturalezza ed è facile fare nuove amicizie, sia per le famiglie che per le persone sole.

Le lingue più parlate in questa nazione multilingue sono l'inglese, il francese, il tedesco e il lussemburghese. Con gli stranieri, che rappresentano quasi la metà della popolazione, nella vita quotidiana è normale sentir parlare anche portoghese, italiano, spagnolo, polacco, svedese, finlandese, rumeno e altre lingue ancora.

 

Un paese, molti vantaggi

Oltre a un'economia fiorente, il Lussemburgo offre ai residenti tutta una serie di vantaggi, tra cui:

 

Al di là del lavoro, la magia della natura

Il Lussemburgo è un connubio armonioso tra città e natura, tra edifici urbani e storici e laghi, colline e foreste.

Il paesaggio sereno e variegato del paese consente a tutti di divertirsi ed è un antidoto perfetto allo stress della vita quotidiana.

Esplorare il Lussemburgo, a piedi oppure su due o quattro ruote, è un viaggio travolgente: dal centro storico di Lussemburgo, sito patrimonio mondiale dell'UNESCO, ai castelli arroccati sulle colline, e poi altipiani, valli, fiumi e la prima riserva naturale transfrontaliera in Europa.

Il rispetto dell'ambiente in Lussemburgo è fondamentale e la natura è il principale alleato quando si ha voglia di divertirsi. Una vasta rete di sentieri escursionistici e 600 chilometri di piste ciclabili consentono di spostarsi in modo sicuro anche attraversando la frontiera.

Gli amanti degli sport acquatici avranno l'imbarazzo della scelta: rafting, kayak, sci d'acqua, nuoto, paddle, pesca e molto altro ancora.

 

L'UE a Lussemburgo

Come membro fondatore dell'UE, il Lussemburgo ospita la più alta concentrazione di istituzioni e organi dell'UE: