FAQ

Home > FAQ > Ritengo che avrei dovuto essere ammesso in base alle mie qualifiche e/o alla mia esperienza professionale

Ritengo che avrei dovuto essere ammesso in base alle mie qualifiche e/o alla mia esperienza professionale

Categorie di domande: 

Le tue convinzioni personali circa il modo in cui le tue qualifiche o la tua esperienza avrebbero dovuto essere valutate sono soggettive e non possono sostituirsi alla valutazione della commissione giudicatrice. Esse non costituiscono una prova irrefutabile di un errore manifesto commesso dalla giuria.

I criteri di valutazione della commissione giudicatrice includono in genere un elenco di aspetti ritenuti pertinenti per quanto riguarda le materie studiate, i diplomi ottenuti, il livello dei diplomi e la pertinenza, il livello e la durata delle esperienze professionali. 

Vari elementi concorrono a spiegare la decisione della commissione giudicatrice di escluderti in base ai criteri di selezione prestabiliti:

  • il diploma non è sufficientemente vincolato all'ambito del concorso
  • il diploma non è del livello/della durata adeguati
  • l'esperienza professionale non è sufficientemente vincolata all'ambito del concorso 
  • l'esperienza maturata nell'ambito del concorso è troppo breve
  • l'esperienza pertinente maturata dopo il conseguimento del diploma richiesto per il concorso non è sufficiente

La risposta è stata utile?

No