FAQ

Home > FAQ > C'è un problema con il calendario nell'atto di candidatura. Perché non posso selezionare una data successiva al 24.6.2019?

C'è un problema con il calendario nell'atto di candidatura. Perché non posso selezionare una data successiva al 24.6.2019?

Il principale obiettivo dell'atto di candidatura è determinare se un candidato soddisfa tutti i requisiti stabiliti nel bando di concorso alla data limite per la presentazione delle candidature.

Ciò premesso, occorre tener conto di quanto segue:

  • Il termine per la presentazione delle candidature era il 25.6.2019.
    La data presa in considerazione per determinare se un candidato soddisfa i requisiti è l'ultimo giorno completo precedente il termine: il 24.6.2019.
  • Per fare domanda per questo concorso non è richiesta alcuna esperienza professionale.
    I candidati che lo desiderano possono includere nella domanda l'esperienza professionale maturata entro il 24.6.2019.
    I candidati possono anche aggiungere un CV con informazioni complete (si veda la colonna a sinistra nell'account EPSO), che sarà trasmesso ai servizi di assunzione se il candidato è incluso nell'elenco di riserva di candidati idonei
  • Il requisito minimo di istruzione è un diploma di laurea di primo livello.
    I candidati possono aggiungere ulteriori diplomi, ma soltanto per percorsi di studio completati entro la data limite.
  • Gli studenti all'ultimo anno di studi universitari (di primo livello) possono partecipare al concorso a condizione che conseguano il diploma di laurea entro il 31.7.2019.
    In questo caso devono barrare l'apposita casella nella prima sezione dell'atto di candidatura.

La risposta è stata utile?

No