Informazioni su EPSO

.

Informazioni su EPSOEPSO – La tua porta d'accesso a un lavoro per l'UE

Il ruolo dell'EPSO consiste nell'organizzare procedure di selezione efficienti, efficaci e di qualità che permettano alle istituzioni dell'UE di assumere la persona giusta per il posto giusto e al momento giusto. Per avere un'idea più chiara di come funziona l'EPSO, guarda il nostro video su https://vimeo.com/104704292.

L'EPSO è un ufficio interistituzionale incaricato di selezionare il personale per tutte le istituzioni e le agenzie dell'Unione europea, che comprendono il Parlamento europeo, il Consiglio, la Commissione europea, la Corte di giustizia, la Corte dei conti, il Servizio europeo per l'azione esterna, il Comitato economico e sociale europeo, il Comitato delle regioni, il Garante europeo della protezione dei dati e il Mediatore europeo. Ogni istituzione attinge agli elenchi dei candidati idonei forniti dall'EPSO per assumere personale.

Da quando ha iniziato a essere operativo, nel gennaio 2003, l'EPSO è diventato un polo di selezione modernissimo e in costante evoluzione per le istituzioni dell'UE. Per garantire che le istituzioni dell'UE assumano i candidati più preparati per affrontare le impegnative sfide che attendono l'Europa, l'EPSO tiene costantemente sotto controllo le tendenze del mercato del lavoro, espande i suoi social network e intrattiene contatti regolari con organizzazioni internazionali quali le Nazioni Unite e l'Unione africana per condividere buone pratiche.

L'EPSO è all'avanguardia in materia di metodi di selezione. Negli ultimi anni le prove si sono discostate dai test basati sulle conoscenze per diventare simulazioni di situazioni lavorative quotidiane, in grado di valutare le competenze generali dei candidati. Queste valutazioni, sempre più interattive, sono costantemente perfezionate. Tra le recenti innovazioni degne di nota vi sono l'introduzione di un esercizio su computer basato su simulazioni di e-mail (il cosiddetto e-tray) e i colloqui video in remoto.

La ricerca dell'eccellenza nel campo della selezione e le tecniche di test innovative di EPSO sono state riconosciute da organi di selezione di tutto il mondo, e l'EPSO partecipa spesso a conferenze in materia. Di fatto, sarà presto certificato con la norma internazionale ISO 10667 per le valutazioni sul luogo di lavoro e, negli anni a venire, si impegnerà per ridurre ulteriormente le tempistiche delle procedure di selezione.

Attualmente l'EPSO tratta in media 70 000 candidature all'anno per circa 1 500 posti. Le prove si svolgono in 24 lingue, qualcosa di unico nel mondo della selezione del personale. Se vuoi sperimentare il tipo di test di selezione che l'EPSO organizza per i candidati, mettiti alla prova con gli esempi di prove.

L'elevato numero di candidature ricevute dall'EPSO ogni anno ne dimostra l'apprezzamento come datore di lavoro (la cosiddetta "Employer Value Proposition"). L'EPSO offre infatti ai candidati un ampio ventaglio di posti di lavoro duraturi, l'opportunità di lavorare all'estero e di svolgere mansioni interessanti e stimolanti che incidono sulla vita di milioni di cittadini dell'UE. Di fatto, secondo il principale istituto di ricerca nell'ambito della selezione del personale, il Trendence Graduate Barometer, l'EPSO figura tra i primi 500 datori di lavoro europei e, nel 2015, la filiale belga della società multinazionale olandese di consulenza nelle risorse umane Randstad Holding NV ha inserito la Commissione europea - proprio grazie alla strategia di marca dell'EPSO - in cima alla sua classifica di datori di lavoro per quell'anno.

L'EPSO collabora inoltre da vicino con le istituzioni europee per migliorare il processo di assunzione dei vincitori dei concorsi generali, rendendo l'intero sistema più trasparente e comprensibile per gli interessati.