Ammissibilità

Homepage > Come fare domanda > Ammissibilità

Condizioni di ammissione

Vuoi sapere se soddisfi i requisiti per fare domanda per lavorare nell'UE? In questa pagina scoprirai quali sono i criteri di ammissione e i requisiti linguistici minimi per candidarsi ai vari posti disponibili.

Per essere ammessi a partecipare a un concorso generale o a una procedura di selezione occorre:

  • essere cittadini di un paese dell'UE
  • godere di tutti i diritti civili legati alla cittadinanza dell'UE
  • essere in regola con le leggi applicabili in materia di obblighi militari nel proprio paese
  • avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'UE (livello C1) e una conoscenza soddisfacente di una seconda lingua ufficiale dell'UE (livello B2)
  • per partecipare a un concorso per linguisti, occorre avere una perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell'UE (livello C2) e una conoscenza approfondita di una seconda e di una terza lingua (livello C1) tra le lingue ufficiali dell'UE.

Leggi sotto per maggiori dettagli.

Lingua 1
deve essere una delle 24 lingue ufficiali dell'UE

È la tua lingua principale. Può essere la madrelingua o un'altra lingua della quale si ha almeno una conoscenza approfondita (livello C1) in base ai livelli europei - scheda per l'autovalutazione.

Per alcuni concorsi/selezioni viene richiesta una perfetta padronanza (livello C2) di tale lingua.

Lingua 2
deve essere diversa dalla lingua 1

Occorre avere almeno un livello di conoscenza soddisfacente (livello B2) della lingua scelta.

Per alcuni concorsi/selezioni per linguisti viene richiesta una conoscenza approfondita (livello C1) di tale lingua.

Altre lingue

Per alcuni concorsi, inviti a manifestare interesse e selezioni (in particolare per i concorsi per linguisti), sono richieste a volte ulteriori competenze linguistiche.

Consulta il bando di concorso o l'invito a manifestare interesse.

 

Occorre inoltre soddisfare gli eventuali requisiti specifici riguardanti le qualifiche e l'esperienza professionale descritti nel relativo bando di concorso o invito a manifestare interesse. Consulta le risposte alle domande frequenti riguardanti l'esperienza professionale e i vari tipi di qualifiche ammesse.

I requisiti minimi riguardanti il livello d'istruzione variano a seconda del posto offerto.

In generale:

  • per tutti i posti destinati a persone non laureate (gruppo di funzioni I – funzioni manuali e di supporto amministrativo; assistenti/gruppo di funzioni II – commessi/mansioni di segreteria/d'ufficio, gruppo di funzioni III – mansioni amministrative/di consulenza/linguistiche/tecniche) è richiesto (almeno) il completamento del ciclo di studi secondari
  • per tutti i posti destinati a persone laureate (amministratore/gruppo di funzioni IV) è richiesto almeno il completamento del ciclo (triennale) di studi universitari

In alcuni casi è richiesta un'esperienza di lavoro nel settore in questione.

Non esiste un limite di età per fare domanda, ma il pensionamento dei funzionari dell'UE è fissato automaticamente a 65 anni. Per ulteriori informazioni, leggi lo statuto dei funzionari dell'UE.