Homepage > Important info

Important info

È aperta la procedura di selezione di agenti contrattuali (CAST) del Parlamento europeo destinata alle persone con disabilità ("azione positiva")!

Ogni anno, il Parlamento europeo lancia un'azione positiva nel quadro di una procedura CAST dedicata alle persone con disabilità per consentire loro di acquisire una prima esperienza di lavoro presso il Parlamento europeo. Il CAST si rivolge a tutte le persone con disabilità a lungo termine pari o superiore al 20%, indipendentemente da profilo, origini e formazione.

Ti interessa? Iscriviti entro il 2 aprile 2021 (CET) per partecipare a un CAST permanente e invia il tuo CV, preferibilmente in formato Europass, a PERS-PositiveAction@europarl.europa.eu indicando il numero di candidato EPSO e dichiarando di soddisfare il requisito di disabilità.

Per ulteriori informazioni, consulta il bando del Parlamento europeo (disponibile in EN, FR e DE).

Data del post: 17/03/2021 - 15:20

COSA?

Tirocini retribuiti presso il Segretariato generale del Consiglio dell'Unione europea in diversi settori riservati ai tirocinanti con disabilità. Il programma garantisce ogni anno 4-6 tirocini retribuiti a cittadini dell'UE con una disabilità riconosciuta. I candidati devono essere in possesso di un titolo di studio universitario o essere al terzo anno (o livello equivalente) di un istituto d'insegnamento superiore. 

QUANDO?

I tirocini si svolgono in due periodi, ciascuno della durata di cinque mesi:

dal 1º febbraio al 30 giugno (primo periodo)

dal 1º settembre al 31 gennaio (secondo periodo)

COME?

Per saperne di più consulta il sito web del Consiglio.

TESTIMONIANZE

Scopri le testimonianze dei tirocinanti che hanno partecipato a questo programma.

Data del post: 25/02/2021 - 09:44

L'EPSO, vale a dire l'Ufficio europeo che provvede a selezionare il personale per le istituzioni dell'UE, si adopera per aumentare la ricchezza del suo serbatoio di talenti aiutando in tal modo la funzione pubblica europea a essere pienamente rappresentativa dell'eterogeneità dei cittadini che serve. Ha pertanto avviato un sondaggio pilota sulla diversità per comprendere meglio la molteplicità del bacino di candidati esistente e migliorare le attività promozionali nei confronti dei potenziali futuri candidati.

Il sondaggio è stato inviato nel corso della prima settimana di febbraio 2021 ai candidati di concorsi che si sono svolti tra il 2018 e il 2020 e ormai chiusi. La partecipazione è su base volontaria. Il sondaggio è del tutto anonimo e conforme agli attuali requisiti in materia di protezione dei dati. I dati raccolti saranno utilizzati unicamente ai fini dell'analisi statistica dell'eterogeneità del bacino di candidati.

Favorire l'accettazione sociale, combattere i pregiudizi e promuovere i benefici della diversità in una società sempre più eterogenea sono alcuni degli obiettivi chiave dell'UE. È infatti assodato che l'uguaglianza e la diversità possono aiutare l'Europa a raccogliere le sfide odierne, rafforzando la partecipazione al mercato del lavoro e garantendo che tutti i membri della società possano sfruttare al meglio i propri talenti. 

Nelle sue procedure di selezione l'EPSO garantisce pari opportunità e parità di accesso a tutti i candidati, indipendentemente dalla loro provenienza. Rispetta inoltre il principio di inclusione e offre a tutti i candidati la possibilità di dimostrare pienamente le loro competenze individuando ed eliminando possibili ostacoli, distorsioni e altri rischi di discriminazione Il sondaggio pilota contribuirà a perfezionare le attività dell'EPSO intese a migliorare l'attrattiva di una carriera presso le istituzioni dell'UE per tutti i cittadini europei.

Il termine per rispondere al sondaggio è scaduto. L'EPSO sta analizzando le risposte.

Data del post: 05/02/2021 - 10:49

All'EPSO crediamo nelle pari opportunità e nella diversità e le promuoviamo attivamente in tutte le procedure di selezione.

In particolare, vorremmo comunicare con un ventaglio più eterogeneo di cittadini e informarli riguardo alle opportunità lavorative all'interno dell'UE e alla politica europea in materia di uguaglianza e diversità, per incoraggiarli a prendere in considerazione una carriera nelle istituzioni o nelle agenzie dell'UE e a candidarsi alle selezioni EPSO in corso o a quelle future.

Per saperne di più sull'invito alla collaborazione, visita la pagina dedicata.

Data del post: 10/12/2020 - 09:45

Nel quadro della Giornata internazionale delle persone con disabilità 2020, l'EPSO ha elaborato una nuova guida sugli adeguamenti ragionevoli nelle prove di selezione per informarti su come richiederli in caso di esigenze specifiche. 

La guida presenta la procedura per richiedere adeguamenti ragionevoli, il tipo di documenti da fornire (ad esempio certificati medici), esempi di possibili adeguamenti, orientamenti pratici con suggerimenti e consigli e molti altri contenuti.

Vuoi saperne di più su come richiedere un adeguamento specifico?

Scopri nella nostra brochure dettagliata come richiedere adeguamenti specifici per le prove di selezione.

In caso di difficoltà ad accedere al documento con la tecnologia assistiva, consulta questa versione accessibile.

Scopri una panoramica dei possibili adeguamenti delle prove di selezione dell'EPSO.

Per saperne di più sulla politica dell'EPSO in materia di uguaglianza, diversità e inclusione, consulta la nostra pagina dedicata alle pari opportunità.

 

Guarda il video sugli adeguamenti specifici per le prove di selezione:

Data del post: 03/12/2020 - 14:30

VIPTechJob è un'applicazione web che rende più accessibile la ricerca di lavoro per le persone con disabilità visive.

L'EPSO sostiene pienamente questo progetto e pubblica le sue opportunità di lavoro sul sito web VIPTechJob.

Scopri nuove opportunità di carriera, nell'UE e non solo, sulla app VIPTechJob.

 

L'EPSO vorrebbe attirare un maggior numero di candidati con disabilità ed esigenze specifiche.

Ecco perché ha rivolto un invito a collaborare a tutte le organizzazioni dell'UE coinvolte nella promozione e nel benessere delle persone con disabilità. Scopri maggiori dettagli su questo invito.

Data del post: 11/08/2020 - 09:32

L'EPSO ha pubblicato una panoramica dei possibili adeguamenti delle prove di selezione per i candidati con disabilità o esigenze specifiche, comprese le candidate incinte o che allattano.

Il documento illustra come progettiamo adeguamenti ragionevoli e propone un glossario degli adeguamenti possibili. Per ciascun tipo di adeguamento, il glossario spiega in cosa consiste, in quale fase delle prove e in quali centri è disponibile e chi ne è responsabile.

Scopri di più qui.

NB: il glossario degli adeguamenti è indicativo e non esaustivo. È possibile richiedere altri adeguamenti in base alle proprie esigenze e condizioni specifiche. Si tratta di un documento in divenire, che viene periodicamente aggiornato in base alle evoluzioni nel campo degli adeguamenti ragionevoli, alle nuove richieste di adeguamenti delle procedure di selezione da parte dei candidati e ai nuovi adeguamenti disponibili.

Vuoi saperne di più sulla politica dell'EPSO in materia di pari opportunità e diversità? Consulta la nostra pagina sulle pari opportunità.

Guarda il video sugli adeguamenti ragionevoli e leggi la brochure su come richiedere adeguamenti specifici delle prove di selezione.

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci (epso-accessibility@ec.Europa.eu).

Data del post: 02/07/2020 - 13:00

COSA?

Tirocini retribuiti presso il Segretariato generale del Consiglio dell'Unione europea in diversi settori riservati ai tirocinanti con disabilità. Il programma garantisce ogni anno 4-6 tirocini retribuiti a cittadini dell'UE con una disabilità riconosciuta. I candidati devono essere in possesso di un titolo di studio universitario o essere al terzo anno (o livello equivalente) di un istituto d'insegnamento superiore.

 

QUANDO?

I termini per le candidature per il periodo di tirocinio da settembre 2020 a gennaio 2021 saranno aperti dal 17 febbraio (12.00, ora di Bruxelles) al 16 marzo 2020 (12.00, ora di Bruxelles).

 

COME?

Per saperne di più consulta il sito web del Consiglio.

Data del post: 17/02/2020 - 09:59

All'EPSO crediamo nell'uguaglianza e nella diversità e le promuoviamo attivamente in tutte le nostre selezioni.

In particolare, vorremmo coinvolgere i cittadini dell'UE con disabilità (comprese varie patologie) e incoraggiarli a candidarsi a lavorare per le istituzioni o le agenzie dell'UE.

Si tratta anche di un'occasione per far conoscere ai cittadini e ai potenziali candidati la nostra politica in materia di uguaglianza e diversità, le misure specifiche per i candidati con disabilità (comprese varie patologie) e per condividere alcuni strumenti pratici su come richiedere adeguamenti specifici per le prove di selezione.

Per saperne di più sull'invito a presentare progetti di collaborazione, visita la pagina dedicata.

Data del post: 03/12/2019 - 10:00