Salta al contenuto principale

Amministratori ed esperti nei settori dell'industria della difesa e dello spazio

Hai esperienza nei settori dell'industria della difesa e dello spazio? Vuoi intraprendere una carriera internazionale in un team multiculturale e diversificato? Se la risposta è sì, continua a leggere.

La Commissione europea è alla ricerca di amministratori (AD 7) ed esperti (AD 9) nei settori dell'industria della difesa e dello spazio. I professionisti assunti lavoreranno principalmente presso la direzione generale per l'Industria della difesa e lo spazio della Commissione europea (DG DEFIS).

Offriamo opportunità di lavoro a personale esperto che corrisponda a uno dei seguenti profili. Ci si può candidare per un solo settore e per un solo grado nell'ambito del settore prescelto.

  • Settore 1 - Industria della difesa

Amministratori (AD 7): i principali compiti da svolgere comprendono l'elaborazione e il monitoraggio della politica dell'UE in materia di industria e di mercato interno della difesa, la definizione delle priorità di finanziamento per i programmi europei di difesa, il monitoraggio e l'analisi delle tendenze del mercato e della tecnologia nel settore della difesa, la progettazione e il monitoraggio di attività a sostegno dell'imprenditoria e dell'industria dell'UE nel settore della difesa.

Esperti (AD 9): oltre ai compiti di cui sopra, gli esperti negoziano e monitorano complessi accordi giuridici e amministrativi, coordinano e supervisionano équipe e rappresentano la Commissione nelle discussioni e nei negoziati con le principali parti interessate del settore della difesa.

  • Settore 2 - Spazio

Amministratori (AD 7): i principali compiti da svolgere comprendono il contributo allo sviluppo della politica spaziale dell'UE e all'attuazione del programma spaziale dell'UE e dei futuri programmi connessi allo spazio, la supervisione delle attività del programma spaziale, la progettazione e il monitoraggio di attività a sostegno dell'imprenditoria e dell'industria spaziale dell'UE, lo sviluppo e il monitoraggio di azioni volte a rafforzare le sinergie tra la politica e il programma spazialedell'UE e altre politiche dell'Unione.

Esperti (AD 9): oltre ai compiti di cui sopra, gli esperti negoziano e monitorano complessi accordi giuridici e amministrativi nel settore spaziale e coordinano e supervisionano équipe.

Come datore di lavoro, le istituzioni e le agenzie dell'UE offrono accesso a un vasto insieme di competenze e a innumerevoli opportunità per continuare ad apprendere, rafforzare le proprie capacità e sviluppare la propria carriera. Le équipe multiculturali e internazionali che compongono le istituzioni lavorano insieme per migliorare la vita di circa 450 milioni di cittadini dell'UE e anche di chi vive al di fuori dei suoi confini.

Il rispetto della diversità culturale e la promozione delle pari opportunità sono principi fondamentali dell'UE, e l'Ufficio europeo di selezione del personale si impegna a offrire parità di opportunità, trattamento e accesso a tutti i candidati. Per saperne di più sulla nostra politica delle pari opportunità e sulle modalità per richiedere adeguamenti specifici delle prove di selezione, consulta la nostra pagina dedicata.

 

Sei la persona giusta?

Per candidarsi occorre essere cittadini di uno Stato membro dell'UE, avere una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’UE e una conoscenza soddisfacente dell'inglese. Occorre inoltre soddisfare i seguenti criteri, che variano a seconda del settore:

  • Amministratori (AD7): Settore 1 / Settore 2: i candidati devono essere in possesso di un diploma universitario di almeno 4 anni, seguito da almeno 6 anni di esperienza professionale, oppure di un diploma universitario di almeno 3 anni, seguito da un minimo di 7 anni di esperienza professionale pertinente.
  • Esperti (AD9): Settore 1 / Settore 2: i candidati devono essere in possesso di un diploma universitario di almeno 4 anni, seguito da almeno 10 anni di esperienza professionale, oppure di un diploma universitario di almeno 3 anni, seguito da un minimo di 11 anni di esperienza professionale pertinente.

Per informazioni più dettagliate sui requisiti, consulta il bando di concorso pubblicato nelle pagine qui sotto dedicate alle candidature.

È possibile candidarsi a partire dal 16 giugno 2022.