Salta al contenuto principale
Logo della Commissione europea

Avvio del processo di trasformazione dell'EPSO

Approvato il nuovo quadro delle competenze

L'EPSO ha avviato il suo processo di trasformazione. Primo punto dell'agenda: modernizzare il quadro delle competenze.

Raggiungere gli obiettivi delle istituzioni europee dipende innanzitutto dal personale. Ecco perché le competenze del personale devono essere allineate in modo ottimale alle missioni e ai valori delle istituzioni. Di conseguenza, è essenziale che il personale a tutti i livelli e in tutte le istituzioni dell'UE, indipendentemente dall'estrazione, dal genere, dalla religione, dalla cultura o dalla funzione, dimostri qualità comuni.

A questo proposito, già dal 2010 l'EPSO utilizza un quadro delle competenze costituito da 8 competenze generali, che vengono testate nella fase dell'Assessment center. Tuttavia, nel corso del tempo le esigenze delle istituzioni dell'UE sono cambiate. La revisione del quadro delle competenze era un prerequisito per la creazione di un bacino diversificato di talenti in grado di soddisfare efficacemente le nuove esigenze e rispecchiare l'evoluzione più recente del mercato del lavoro.

Il nuovo quadro delle competenze definisce le competenze essenziali per svolgere efficacemente un determinato lavoro e fornisce informazioni trasparenti per la procedura di selezione, chiarendo le qualità che ci si aspetta che i candidati dimostrino di possedere durante le prove di concorso pertinenti.

Le competenze sono parte integrante del processo di selezione: costituiscono il punto di partenza della valutazione dell'idoneità dei candidati per un determinato profilo professionale. Consentono un'assunzione mirata. Stabiliscono inoltre aspettative chiare per i potenziali candidati.

Si tenga presente che, oltre alle competenze generali, per i profili più specializzati le istituzioni dell'UE ricercano candidati altamente qualificati nei rispettivi settori di competenza. Per informazioni sulle competenze settoriali specifiche e sulle prove per valutare sia le competenze generali sia le competenze specifiche, consultare il bando di concorso.

Questo nuovo quadro delle competenze inizierà ad essere utilizzato dall'EPSO nei suoi concorsi solo a partire dal 2023.

Consulta le nuove competenze generali per le future prove dell'Assessment center e controlla regolarmente gli aggiornamenti sul nostro sito web.