Salta al contenuto principale

Pari opportunità, diversità e inclusione

Favorire l'accettazione sociale, combattere i pregiudizi e promuovere i benefici della diversità nella nostra società sono alcuni degli obiettivi chiave dell'Unione europea.

L'Ufficio europeo di selezione del personale si adopera per offrire pari opportunità e accesso a tutti i candidati, indipendentemente dalla razza, dal colore della pelle, dall'origine etnica o sociale, dalle caratteristiche genetiche, dalla lingua, dalla religione o dalle convinzioni personali, dalle opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, dall'appartenenza a una minoranza, dalla nascita, dalla disabilità, dall'età, dall'identità sessuale o da qualsiasi altra caratteristica.

Le procedure di selezione dell'EPSO sono concepite per essere chiare, trasparenti e accessibili a tutti i candidati. L'obiettivo è offrire loro pari opportunità di dimostrare le proprie competenze e abilità individuando ed eliminando eventuali ostacoli, pregiudizi o rischi di discriminazione.

L'EPSO si propone di attrarre talenti provenienti da contesti diversi. Punta ad aumentare la ricchezza del serbatoio di talenti dell'UE, in modo che la funzione pubblica dell'UE sia rappresentativa dell'eterogeneità che rappresenta e serve.

Hai difficoltà di accessibilità? Condividi la tua esperienza con l'EPSO per aiutarlo a migliorare l'accessibilità delle sue procedure di comunicazione e selezione. Se hai difficoltà ad accedere ad alcune parti di questo sito web e/o a dei documenti, contattaci e ti risponderemo quanto prima.

Hai bisogno di adeguamenti specifici delle prove di selezione a causa di una disabilità o di una patologia? Scopri di più, consultando la sezione "Informazioni importanti" sul lato destro di questa pagina.